SHAVUOT: Meghilla di Rut cap IV – Settima lezione – MEGLIO RAZIONALE O SPONTANEO?

13 Luglio 2011 0 Di RebShlomo (online)

Le caratteristiche fondamentali per essere un monarca, per essere un redentore!

Alcuni punti della lezione:

1. Nella Meghillà di Rut è possibile rilevare attributi umani molto importanti quali amore e bontà; tali fattori assumono pieno significato solamente alla luce della figura di Mashiakh.

2. In merito al luogo ” …dove ho trovato il mio servo David…” (Tehillim); secondo il midrash è stato trovato a Sedom, nella città più impura. Come mai? Uno degli eventi che, nella corso della storia, si manifesteranno in modo illogico è la Redenzione. Redentore e redenzione sono quindi associati alla concezione di “ritrovamento inaspettato”.

3. Per guidare un popolo, un re  deve saper unire attributi di misericordia con attributi di rigore. Se il Re di Israel fosse venuto integralmente da Israel ci sarebbero stati problemi: i legami di stretta parentela e la bontà, elementi tipicamente ebraici; fattori contrari ai requisiti di equilibrio di un vero monarca. Come poteva David essere “staccato” dal popolo ebraico? Il Re e il futuro redentore sono infatti legati alla dinastia di Moav, una “macchia” che ebbe l’effetto di sviluppare il requisito di umiltà, tanto importante per un sovrano.

4.  Ci sono mitzvot che possono essere effettuate inconsapevolmente. Tali mitzvot involontarie apportano una luce infinita, in quanto in esse domina la spontaneità, contrariamente alle altre mitvot che rispondono alla razionalità. La Redenzione finale stessa si basa anche sulla non consapevolezza da parte dell’uomo e porterà una luce infinita sul mondo.

Riassunto.

Le caratteristiche fondamentali per essere un monarca, per essere un redentore!

Per ascoltare le altre lezioni del ciclo sulla Meghilla di Rut, clicca qui:

http://www.virtualyeshiva.it/category/rut-2/

Link per ascoltare la lezione (o effettuare il download):

video link:

*

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor