Tag: Parashot

VAYISHLAKH 5766 – IL DONO DI YAAKOV

La preparazione di Yaakòv all’incontro con Essàv. Il dono, il modo in cui viene presentato, le parole che lo accompagnano rappresentano un insegnamento per ogni generazione quando si deve affrontare l’odio e le avversità. La lotta tra Yaakòv e l’angelo custode di Essàv simboleggia la temporaneità delle difficoltà dell’esilio. Un viaggio ricco di approfondimenti nei simbolismi insiti nel ritorno dell’ultimo patriarca in Terra Santa, che ci insegna come affrontare le difficoltà della nostra generazione.

Di RebShlomo 16 Dicembre 2005 0

KHAYE SARA 5766 – LA MORTE DI SARA, L’INIZIO DI UNA VITA ETERNA?

Ogni giorno rappresenta un momento importante, con una propria missione da portare a giusto compimento. Dall’esempio della vita di Sara e di come la sua morte abbia rappresentato l’inizio di una vita eterna, seguendo gli insegnamenti chassidici e attingendo dalle fonti della mistica ebraica, scopriremo come è importante non sprecare neppure un attimo! Uno tzaddiq non si concede mai una “vacanza”, in quanto sottrae tempo alla propria missione giornaliera!

Di RebShlomo 24 Novembre 2005 1

Commento alla Parasha Bereshit

Uno degli argomenti trattati nella parashat Bereshit e’ il comando Divino che Adam non mangi dall’Albero della Conoscenza. Il Midrash ci racconta che il comando di non mangiare dall’albero proibito fu ordinato ad Adam il primo venerdì, dopo mezzogiorno alla nona ora del giorno, e il comando era valido solo fino all’entrata di Shabbat. Ciò…

Di RebShlomo 28 Ottobre 2005 0