VAYEKHI 5772: BERESHIT: PERCHE’ CONCLUDERE IN NEGATIVO?

4 Gennaio 2012 0 Di RebShlomo

Approfondendo il collegamento tra l’inizio della Genesi e la fine emerge il significato profondo e interiore del primo libro della Torà e il collegamento con Shemot.

Alcuni punti della lezione:

1. Perché il libro di Bereshit si conclude negativamente che la bara di Yossef viene messa in Egitto?

2. In modo simile il libro di Shemòt (il libro dei “Nomi” in ebraico) inizia altresì negativamente ripetendo la stessa cosa?

3. Se la fine e l’inizio inglobano il concetto basilare del Libro della Genesi, quale nesso c’è tra l’inizio e la fine di Bereshìt?

4. Il primo commento di Rashì, il più grande commentatore della Torà, può farci capire il nesso tra la Creazione del mondo ed il diritto per Israel di acquisire la terra d’Israele, come? Molto semplicemente perché il Creatore del Mondo può dare e togliere la terra a chi vuole Lui, visto che l’intero pianeta di fatto è di Sua proprietà, confortato dal fatto che ne è il Creatore, ne può disporre a Suo piacimento!

5. Perché Israel ha bisogno di una terra MATERIALE visto che la sua missione è solo SPIRITUALE?

6. Due ragioni per la quale un popolo DEVE avere una terra comune. Di solito nel mondo per creare un legame tra le persone dello stesso paese ma per Israel per uno scopo ben superiore, QUALE?

Per effettuare il download della lezione AUDIO in BASSA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:
[audio:http://www.virtualyeshiva.it/files/12_01_04_vayekhi5772_bara_yossef_inizio_bereshit.mp3|titles=BERESHIT: PERCHE’ CONCLUDERE IN NEGATIVO?]

Per vedere il video, anche da cellulare, clicca qui sotto:

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor