Categoria: Vayetze

VAYETZE 5780: 8 LEZIONI PRECEDENTI

Questo SHABBAT 7 Dicembre 2019   9 KISLEV 5780  leggeremo la Parashà di Vayetzè  Gen 28, 10 – 32, 3 HAFTARÀ Italiani:/Sefardti: Os. 11, 7-12, 14 Milano/Torino/Ashkenaziti: Os. 12, 13-14, 10 NUOVA LEZIONE 28 MN QUESTA SETTIMANA 04/12/2019 CREATURE STATICHE E CREATURE DINAMICHE Perché Nel Sogno Gli Angeli Salgono Prima Di Scendere NUOVA LEZIONE 28 MN…

Di RebShlomo 2 Dicembre 2019 1

VAYETZE 5775: PERCHE’ IL GAL (MURETTO) DI YAAKOV ALLUDE A LAG BAOMER?

Riflettendo sul significato spirituale dei vent’anni di pascolo di Ya’akov, capiremo come trovare il giusto equilibrio interiore nella nostra vita. Alcuni punti della lezione : 1.Ya’akòv è il primo ebreo che viene mandato in esilio in un luogo impuro! Il luogo più impuro di tutta la terra, riesce a costruire il suo futuro e la…

Di DavidYosef 23 Novembre 2014 1

VAYETZE 4 LEZIONI VECCHIE + NUOVA

Qui trovi i link di 4 precedenti lezioni su Vayetzè e dal prossimo venerdì si potrà trovare anche la nuova lezione di quest’anno. http://www.virtualyeshiva.it/?s=vayetze Per questa settimana la lezione live non si terrà martedì sera, come solito! Chi volesse seguire in diretta, audio e video, la nuova lezione può seguirla, in via eccezionale, il prossimo giovedì sera alle ore 10.00 seguendo il…

Di RebShlomo 7 Novembre 2010 0

VAYETZE 5769 – PRIMO ESILIO DELLA STORIA EBRAICA!

Dall’esilio di Yaakoòv, il primo ebreo nel primo esilio della storia del popolo ebraico, si sviluppa un’analisi ricca di approfondimenti kabbalistici sul valore del matrimonio e il significato dell’amore: il sentimento principale che lega due coniugi, e che vede nalla donna un mezzo per dare amore come HaShem. Il grande potenziale di altruismo della donna quando riceve la generosità dell’uomo!

Di RebShlomo 4 Dicembre 2008 1

VAYETZE 5768 – IL VALORE DI TROVARE MOGLIE!

Dall’esilio di Yaakòv si impara un insegnamento profondo: quando una persona va in basso, immergendosi in condizioni difficili, ha la possibilità di realizzare la propria missione. D-o vuole che noi illuminiamo la materia e la luce ha molto valore nei luoghi più bui. E’ per tale ragione che il popolo di Isreale si sviluppa in esilio, in una condizione impura, a contatto con il materialismo di Lavàn.

Di RebShlomo 15 Novembre 2007 1