LEKH LEKHA – PERCHE’ DOBBIAMO FATICARE PER LAVORARE?

2 Novembre 2011 2 Di DavidYosef

Come mai Avrahàm sogna di ricevere la terra che gli era promessa, solo quando arriva in Terra Santa e vede le persone lavorare i campi con fatica?

Alcuni punti della lezione :

1. Avraham Avinu, il primo rivoluzionario del mondo!

2. A chi appartiene la Terra di Israele?

3. Qual’è il messaggio celato dietro al lavoro della Terra di Israele?

4. Esiste un nesso tra una mitzvà e il lavoro svolto durante i sei giorni lavorativi?

5. Perché è così importante lavorare?

6. Perché Hashèm non ha provveduto diversamente?

7. Come fa l’uomo a diventare “socio” di Hashèm, a collaborare alla
Creazione e diventare “parte” di Hashèm?

8. Questi concetti, vere lezioni di vita, sono stati spiegati in un discorso
Khassìdico. Nell’ anno 1972, l’11 di Nissan, giorno del suo compleanno, il Rebbe
di Lubavitch ha spiegato, nel corso del farbrenghen, perché Hashèm ha creato
l’uomo in questo modo!

Link per ascoltare la lezione (o effettuare il download):

Link del video:

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor